Tchaikowski – March

Chi mi conosce sa che amo prevalentemente la musica classica pre-romantica. Se dovessi fare una scelta, tuttavia, nel tardo romanticismo il compositore che più apprezzo è Pyotr Tchaikovsky. In lui riesco ancora a percepire quella grande eleganza di stile che si sente nel periodo pre-romantico, un tipo di eleganza che veniva spesso eclissata dalla voglia di poter fare cose grandi

Durante il mio percorso accademico di Composizione mi è capitato di dover scegliere dei brani di autori noti da dover orchestrare, cercando di mantenere l’idea originale del brano, ma dando comunque un tocco personale, utilizzando i vari colori orchestrali.
Ho scelto il brano pianistico March, proprio di Tchaikovsky, tratto dalla raccolta Le Stagioni, Op. 37a (Времена года). 

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Site Footer